Scossa di terremoto in Grecia avvertita fino in Puglia

Una scossa di magnitudo 5.7 ha interessato la costa occidentale del Peloponneso, con effetti percepiti anche in diverse città pugliesi.

Una scossa sismica di magnitudo 5.7, con epicentro nella costa occidentale del Peloponneso in Grecia, è stata distintamente avvertita anche in alcune aree della Puglia. Il fenomeno, verificatosi alle 8.12 ora italiana, è stato rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), suscitando preoccupazione tra i cittadini.

Le città di Brindisi, Lecce, Gallipoli e Taranto hanno registrato numerose segnalazioni da parte degli abitanti, molti dei quali hanno condiviso la propria esperienza sui social network, evidenziando la vasta area interessata dal fenomeno sismico.

Nonostante l’intensità del sisma in Grecia, non si registrano al momento danni a persone o strutture in Puglia, ma l’evento ha comunque richiamato l’attenzione sul rischio sismico e sulla necessità di una costante preparazione alle emergenze di questo tipo.