Riapertura anticipata per la tratta ferroviaria Foggia-Benevento: il servizio riprenderà l’8 aprile

Dopo la sospensione del 12 marzo per una frana, Rfi annuncia il completamento anticipato dei lavori

La linea ferroviaria Foggia-Benevento, interrotta dal 12 marzo a seguito di una frana che ha colpito l’area, tornerà operativa l’8 aprile. Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) ha comunicato che un team di oltre 70 tecnici e professionisti sta lavorando incessantemente per minimizzare i disagi e anticipare la riapertura della tratta, inizialmente prevista per il 14 aprile.

Gianpiero Strisciuglio, amministratore delegato e direttore generale di Rfi, ha sottolineato l’impegno dell’azienda nel fronteggiare le sfide poste dai cambiamenti climatici e dal dissesto idrogeologico, che talvolta impattano sulla rete ferroviaria. “L’operato per il ripristino del servizio tra Foggia e Benevento è stato imponente, con un impegno costante di tecnici, operai e ingegneri fin dal primo momento”, ha dichiarato.

La nota di Rfi ricostruisce gli eventi che hanno portato alla sospensione del servizio: le piogge del 12 marzo hanno causato movimenti franosi che hanno interessato la galleria Starza, provocando danni in un tratto di circa 250 metri tra Ariano Irpino e Montecalvo, con la conseguente interruzione immediata della circolazione ferroviaria.

Ulteriori indagini hanno rivelato danni a uno dei pozzi di areazione della galleria e un dissesto localizzato dell’infrastruttura. Per garantire la sicurezza, sono stati rimossi i detriti e ricostruiti alcuni tratti del piedritto, i sostegni verticali dei binari. Attualmente, i tecnici stanno lavorando per proteggere la base del pozzo di areazione e procedere con le opere di consolidamento, tra cui la realizzazione di una parete in calcestruzzo armato per isolare e proteggere il sedime ferroviario.

Parallelamente, prosegue il monitoraggio geologico dell’area, anche attraverso l’installazione di sensori ad ampio spettro, per prevenire ulteriori rischi e garantire la sicurezza della tratta ferroviaria.