Approvato il nuovo piano turistico per Policoro

La Regione Basilicata lancia il “Piano particolareggiato esecutivo” per lo sviluppo del turismo a Policoro e nel metapontino

Un significativo passo avanti è stato compiuto dalla Regione Basilicata nella valorizzazione turistica di Policoro e dell’intera area metapontina, con l’approvazione del “Piano particolareggiato esecutivo ambito Policoro”. La notizia è stata annunciata dall’assessore all’Ambiente, Territorio, ed Energia, Cosimo Latronico, che ha sottolineato l’importanza di questo traguardo, raggiunto dopo oltre tre decenni dall’adozione del “Piano Territoriale paesaggistico del metapontino” nel 1990.

Il nuovo piano interessa una vasta area del territorio di Policoro, estendendosi dal litorale fino alla Statale 106 jonica, e mira a un’armonica integrazione con il paesaggio caratterizzato da ampie zone verdi e l’impianto agrario storico della zona. Latronico ha evidenziato come il piano sia il risultato di un lungo processo di concertazione e si prefigga di preservare le peculiarità paesaggistiche attraverso norme chiare e condivise.

Questo sviluppo si inserisce nel solco del precedente intervento che ha portato alla realizzazione del complesso turistico di Marinagri, approvato dalla Regione nel 1997. Con questa nuova approvazione, si aprono nuove opportunità di crescita per Policoro, con la cittadinanza che attende con fiducia le positive ripercussioni in termini di sviluppo turistico e conservazione del patrimonio naturale e culturale.