Cambio al vertice del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano

L’avvocato Rosita Gerardi nominata Presidente Facente Funzioni in seguito alla revoca dell’ex Presidente Priore

Dopo recenti sviluppi, il Comitato Direttivo del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese ha annunciato un cambio alla guida: l’avvocato Rosita Gerardi è stata designata come “Presidente Facente Funzioni”. Questa decisione segue la revoca ministeriale della carica all’ex Presidente, Giuseppe Priore.

Il consiglio direttivo rimane composto da quattro membri designati dal territorio: la stessa Presidente Gerardi, che ricopre anche il ruolo di Assessore al Bilancio del Comune di Viggiano, Lino De Luise, Sindaco di Spinoso, Michele Ungaro, Sindaco di Laurenzana, e Giovanni Viggiano, Consigliere Comunale del Comune di Brienza. Ad essi si affiancano quattro componenti tecnici nominati dal MASE (Ministero dell’ Ambiente e della Sicurezza Energetica).

Al termine dell’ultimo incontro, che si è tenuto giovedì 12 Ottobre, la Presidente Gerardi ha espresso le sue sensazioni sul nuovo incarico: “Si prospettano sfide importanti e complesse. Mi auguro una collaborazione proficua con il Presidente della Comunità del Parco Antonio Rubino e con il Neo Commissario ad Acta Antonio Tisci. Miriamo a un rinnovato spirito di collaborazione ed armonia, cercando di coinvolgere attivamente rappresentanti delle Istituzioni e del Territorio.”