Allarme ondate di calore: bollino rosso in 17 città, Bari in ‘giallo’

Allarme ondate di calore sull’Italia. Le città con bollino rosso sono in costante crescita: dalle attuali 12, passeranno a 17 entro mercoledì. Nessuna città ha il bollino verde. Lo indica il Bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute. Sono segnalate in rosso: Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti, Roma, Torino e Verona.
Hanno attualmente l’allerta arancione, cioè rischio caldo solo per la popolazione fragile, 5 città: Genova, Milano, Napoli, Trieste e Venezia.
Bari è tra le città in ‘giallo’, cioè in stato di pre-allerta per una possibile ondata di calore insieme a Ancona, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Messina, Pescara, Reggio Calabria e Viterbo. Le ondate di calore, precisa il Bollettino del ministero, si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione.