Incendio boschivo a San Nicola di Pietragalla: tempestivo intervento evita danni a insediamenti industriali

Due elicotteri e numerose unità dei Vigili del Fuoco di Potenza evitano il coinvolgimento di capannoni industriali

Sabato pomeriggio, intorno alle 14.10, il Comando dei Vigili del Fuoco di Potenza è intervenuto prontamente per un incendio boschivo a San Nicola di Pietragalla. L’allarme è scattato grazie alle numerose chiamate pervenute alla Sala Operativa al numero 115.

Per fronteggiare l’emergenza, sono state inviate sul posto due squadre e un’autobotte. La situazione è stata monitorata e gestita anche dal DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento), che ha coordinato l’intervento di due elicotteri per contenere le fiamme.

La vicinanza dell’incendio all’area industriale ha aggiunto una ulteriore complessità all’intervento. Tuttavia, la pronta azione dei soccorritori ha evitato che le fiamme raggiungessero e danneggiassero i diversi capannoni presenti nell’area.

Il dispositivo di soccorso dei Vigili del Fuoco era composto da due autopompe, due fuoristrada, un’autobotte e un’autovettura, per un totale di quattordici unità. Sul posto, oltre ai vigili, erano presenti Carabinieri, Polizia Locale e rappresentanti del Consorzio di Bonifica, tutti operativi nella gestione dell’emergenza e nella salvaguardia del territorio.