Costa Ripagnola, dagli ambientalisti istanza di sospensiva dei lavori per il resort

Continua la battaglia degli ambientalisti per difendere il territorio di Costa Ripagnola tra Polignano a Mare e Cozze, dove è prevista la realizzazione di un resort di lusso. Circa un mese fa, la Serim, come aveva annunciato alle autorità competenti, ha avviato le attività preliminari all’inizio dei lavori, in virtù del Paur, il Provvedimento autorizzatorio unico regionale. Transennati e delimitati i trulletti.
Il Comitato Gabbiani del Parco di Costa Ripagnola e quello dei Pastori della Costa, attivi da tempo sulla questione, hanno organizzato un’altra manifestazione per tenere i riflettori accesi sulla vicenda. E illustrare gli sviluppi.