Con il protocollo legalità per la nuova linea ferroviaria Ferrandina-Matera, la svolta per il trasporto lucano

Il 2 marzo nella sede del Centro di Coordinamento Soccorsi del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Matera verrà siglato il protocollo di legalità per l’appalto dei lavori della nuova linea ferroviaria Ferrandina-Matera-La Martella.

L’Assessore alle infrastrutture Donatella Merra sottolinea l’importanza di questo momento storico per la Basilicata, che finalmente avrà una ferrovia strategica per la connessione alle reti di trasporto nazionali. Sarà l’opera compiuta entro il 2026 che porrà fine all’isolamento esterno che ha caratterizzato la regione per anni. Grazie a questo progetto, la Basilicata potrà finalmente proiettarsi verso il futuro e rompere gli schemi dell’immobilismo.