Maltempo, in arrivo temporali, piogge e venti forti: allerta arancione in Basilicata

Da stasera e per tutta la giornata di domani gran parte del Paese sarà colpito dal maltempo. Temporali, rovesci abbondanti, forte vento e mareggiate interesseranno, in particolare, le regioni del centro sud e del nord est. Fenomeni che potrebbero causare criticità idrogeologiche – come frane, crolli di roccia, colate di fango – e idrauliche – come allagamenti e alluvioni.

Già da questa sera, sottolinea l’allerta del Dipartimento della Protezione Civile, precipitazioni diffuse e temporali interesseranno la Sardegna. Da martedì le precipitazioni si estenderanno a Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Calabria. Attesi anche venti forti a partire da stasera sulla Sardegna e in estensione, nella giornata di martedì, a Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Toscana, Lazio, Marche, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e Puglia. Attese, inoltre, nevicate al di sopra degli 800-1000 metri, sui settori alpini del Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Potrebbero esserci anche locali sconfinamenti fino ai 500-700 metri. Gli apporti al suolo vanno da moderati ad abbondanti. Alla luce delle previsioni, il Dipartimento ha emesso una allerta rossa per alcune zone di Abruzzo e Sardegna, mentre sarà arancione sul resto dell’Abruzzo e di Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sardegna, Molise, Basilicata, Campania e Veneto.