Taranto, iniziative organizzate nella settimana europea riduzione rifiuti

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, Kyma Ambiente si fa trovare pronta con la prima giornata di sopralluoghi svolti in sinergia tra «Sentinelle per l’Ambiente» e Polizia Locale di Taranto. Il progetto che vede impegnati i percettori di reddito di cittadinanza, infatti, rientra nelle iniziative del circuito europeo che prevede in tutti i Paesi della UE, dal 19 al 27 novembre, azioni di sensibilizzazione sulla sostenibilità e sulla corretta gestione dei rifiuti.

Le «Sentinelle» hanno segnalato una serie di episodi di abbandoni selvaggi di rifiuti: sacchetti e cartoni lasciati per terra, conferimenti sbagliati nei vari cassonetti della raccolta differenziata. Su alcuni scatoloni sono state trovate etichette ancora integre, con elementi che sono stati acquisiti dalla Polizia Locale che avvierà tutte le procedure del caso per identificare i responsabili.