Meteo, Pasquetta tra forte vento e mareggiate in Puglia e Basilicata

Pasquetta instabile e fredda. Non sarà il solito infatti il solito Lunedì dell’Angelo fuori porta per tanti pugliesi.

La protezione civile ha diramato una allerta meteo ‘gialla’ per vento che interessa l’intera Capitanata e il resto della Puglia. Il bollettino è entrato in vigore a mezzanotte del 18 aprile e per le successive 20 ore. Previsti su tutta la regione “venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali con possibili mareggiate che potrebbero interessare le coste esposte al vento”.

Nei giorni scorsi il meteo aveva annunciato sole e nubi sparse, ma senza precisazioni.
Tempo instabile quindi per le prossime ore su alcune regioni del Sud segnatamente sul distretto più meridionale della Puglia e della Basilicata dove insisterà a rimanere alto il rischio di qualche pioggia anche a sfondo temporalesco. Tutta colpa dei venti freddi che hanno coinvolto praticamente tutta l’Italia con l’inizio del lungo weekend di Pasqua, ma che al momento stanno concentrando la loro influenza soprattutto sulle estreme regioni meridionali. Ad aggravare un contesto meteo già di per sé instabile, ci pensa pure una parziale influenza da parte di un vortice ciclonico che dalla Grecia si sta spostando gradualmente verso la Turchia.