Castelsaraceno, sabato 31 luglio l’inaugurazione del ponte tibetano in diretta su TRM network

I dettagli dell’importante progetto saranno illustrati alle ore 10:30 di sabato, nel corso di una conferenza stampa. Poi, alle 16.30, seguirà l’inaugurazione.

A Castelsaraceno sabato l’inaugurazione del ponte tibetano più lungo del mondo, cerniera tra i Parchi nazionali del Pollino e dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese.

I dettagli dell’importante progetto saranno illustrati alle ore 10:30 di sabato, nel corso di una conferenza stampa trasmessa in diretta su TRM network. Occasione per parlare della visione e dell’ impostazione che si vuole dare al modello di gestione, puntando su approcci innovativi e avanzati di destination management e sviluppo territoriale.

Interverranno oltre al sindaco Rocco Rosano, un parterre di ospiti di rilievo compreso il presidente della Regione Basilicata Vito Bari.

Nel pomeriggio alle ore 16:00 circa è previsto il taglio del nastro, in diretta sempre su TRM network, con a seguire una passeggiata sul ponte tibetano riservata alle autorità regionali, provinciali e comunali, ospiti della comunità di Castelsaraceno.

Con i suoi 586 metri di lunghezza, il progetto finanziato dalla Regione Basilicata con fondi del P.O. Val d’Agri, fa parte di un sistema organico e ben strutturato di opere pubbliche pensate per migliorare la fruibilità del territorio.