BIT Milano digital edition. Con APT è di scena NaturArte, la Basilicata dei Parchi

Si è svolto questa mattina il secondo dei due incontri pubblici, promossi rigorosamente Online da APT e Regione Basilicata, nell’ambito della Borsa Internazionale del Turismo di Milano 2021. Al centro della rinnovata offerta turistica lucana, la Basilicata dei Parchi.

“Cultura, benessere, gusto, storia, emozioni per dare vita ad uno straordinario paesaggio umano”

“Abitiamo la natura ricercando un rapporto diverso fra noi e i luoghi. Abitiamo la natura dei parchi. Suoni, parole, coinvolgimento civico e produzioni originali lungo un unico “sentiero” che unisce la Basilicata dal Parco della Murgia Materana fino al Parco Nazionale del Pollino passando dal Parco di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane dal Parco Nazionale Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese, fino al Parco del Vulture”.

E’ questa la traccia del secondo dei due incontri pubblici, promossi rigorosamente Online nell’ambito della Borsa Internazionale del Turismo di Milano 2021 verso il pubblico dei viaggiatori.

L’Agenzia di Promozione Turistica della Basilicata con il Programma di NaturArte, sui sentieri dei parchi della Basilicata riprende a sua volta la modalità di accoglienza dei turisti, mutuata dall’esperienza vincente di Matera 2019. Recuperiando il rapporto con i visitatori che diventano così “cittadini temporanei” delle comunità “verdi” regionali, “nutrendo con la cultura e l’arte il dialogo fra noi e la nostra storia, le nostre memorie, il senso della nostra presenza in questa natura”.

All’iniziativa introdotta dal presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi è intervenuta Antonella Logiurato, del dipartimento Ambiente regionale che ha esposto le peculiarità della rete dei Parchi della Basilicata, al centro della costruzione della rete ecologica della “Basilicata Verde” che vede impegnato l’assessorato guidato da Gianni Rosa.

Il direttore dell’APT, Nicoletti che sul concetto di Basilicata “en plein air” ha presentato l’offerta “per il benessere del corpo e della mente”, l’attore Giuseppe Cederna, che ha ricordato, le sue esperienze passate da turista a Matera e professionali a Montescaglioso. Ulteriori dettagli sul progetto “NaturArte” sono stati poi presentati dal suo ideatore, Gigi Esposito, che del progetto è anche direttore Artistico.