Basilicata, Carabinieri Forestali: 55 mila controlli nel 2020

L’emergenza pandemica non ha affatto fermato l’attività di prevenzione e contrasto all’illegalità da parte dei Carabinieri Forestali in Basilicata: circa 55 mila i controlli, segno più del 26% se paragonato al 2019, ben 17mila le persone con un +80%, 725 quelle denunciate. Effettuati 110 sequestri penali e cinque arresti.

Ed ancora, 22 i settori oggetto di verifica, dalle campagne antincendi, con 2.200 controlli, 61 persone denunciate e quattro sequestri di natura penale, passando al patrimonio ambientale, archeologico, e smaltimento rifiuti.
Ad esporre il bilancio delle attività 2020 nel corso di un incontro riservato alla stampa a Potenza, il Comandante della legione lucana, il colonnello Angelo Vita.

In evidenza – è emerso – i fari accesi sul mini eolico, settore imperante in Basilicata, e la sensibilizzazione verso i cittadini del presente e del futuro in ambito scolastico.