Cagnano Varano (Fg): nuovi 3mila alberi per il polmone verde del Gargano

L’iniziativa per ridurre il rischio di erosione del suolo, a tutela della biodiversità. Il sindaco: “Progetto di speranza per il futuro” 

Il Gargano, polmone verde della Puglia, potrà contare su 3mila alberi in più. Sorgeranno a Cagnano Varano, in provincia di Foggia, a salvaguardia della biodiversità del territorio e per scongiurare il pericolo dell’erosione del terreno. Qui, a due passi, sorge il Parco Nazionale del Gargano, risorsa imprescindibile per tutto il paese dal punto di vista naturalistico e un bene da tutelare a tutti i costi. Ogni passo a favore dell’ambiente è un passo speranzoso verso il futuro.

Quello del Gargano è uno dei dieci progetti di “A Misura di Verde”, l’iniziativa che nell’anno internazionale della salute delle piante, riforesterà e si prenderà cura di dieci diverse aree dell’Italia, in 9 regioni, da nord a sud. Il primo dei 3mila alberi di Cagnano Varano è stato piantato in un’area di due ettari che, spiega il sindaco, diventerà un punto di riferimento per la città, in ottica green.