Treni veloci al Sud, Decaro: “É necessario realizzare l’Alta velocità Adriatica”

Treni veloci al Sud. Il sindaco di Bari Antonio Decaro ha sottolineato ancora una volta la necessità di avviare un percorso che porti alla realizzazione dell’Alta velocità sulla Dorsale Adriatica.

Continua il dibattito sull’Alta velocità al Sud. “Io credo che sia arrivato il momento di ascoltare le richieste che arrivano dal territorio e anche da tanti testimonial che sostengono la battaglia per i treni veloci al Sud”, ha dichiarato il sindaco di Bari e presidente dell’Anci Antonio Decaro, dopo la videoconferenza con Palazzo Chigi.

Il sindaco di Bari ha sottolineato a gran voce la necessità di avviare un percorso che porti alla realizzazione dell’Alta velocità sulla Dorsale Adriatica. Una battaglia che il sindaco di Bari sostiene da anni, insieme ad altre personalità del mondo della cultura, della politica, del giornalismo e anche del mondo dello spettacolo come Al Bano Carrisi. “Credo che oggi con i fondi del Recovery Fund, ci sia la possibilità – ha aggiunto Decaro – di ottenere l’alta velocità sulla dorsale adriatica in modo da dare una risposta alle esigenze che arrivano dal sud Italia e anche ai tanti testimonial che in questi anni, ci hanno messo la faccia”.

In queste ore si stanno svolgendo gli incontri con il Consiglio dei Ministri e il presidente del Consiglio dei Ministri per individuare linee guida e le strategie per portare l’Alta Velocità sulla Dorsale Adriatica.

Miki Sarcinelli