SS Bradanica, Anas risponde al Comitato Quaroni

“Lo svincolo di Matera FS è stato provvisoriamente chiuso al traffico per consentirne l’esecuzione dei lavori di adeguamento plano-altimetrico previsti nell’ambito dei lavori di realizzazione del lotto La Martella della s.s. 655 Bradanica. Attualmente si sta procedendo alla realizzazione della sovrastruttura stradale. Sulla base del programma dell’impresa appaltatrice, le attività dovrebbero concludersi entro il mese di settembre in modo da consentire la successiva riapertura al traffico dello svincolo e il ripristino delle ordinarie condizioni di circolazione”.

Così il responsabile Anas ha risposto al presidente del Comitato Quaroni che, nei giorni scorsi, ha denunciato la chiusura al traffico dell’uscita per La Martella.

“Da oltre tre mesi i cittadini del borgo che si spostano in città, anche più volte al giorno, per il rientro utilizzano l’uscita per la zona industriale con aggravio di tempi e distanze. Ancora una volta –  era specificato nella missiva inviata anche ai rappresentanti delle istituzioni – a farne le spese sono gli abitanti de La Martella già pesantemente provati per ben due anni quando, per la esecuzione dei lavori della Bradanica, sono stati privati del transito sul tratto della provinciale 8 che collega direttamente il Borgo allo svincolo per Matera Centro e che, sono stati costretti ad avvalersi del percorso alternativo considerevolmente più lungo”.
Sulla SS Bradanica, un paradosso infrastrutturale, non è stata ancora scritta la parola “fine”.