Aqp, presentato a Bari il report integrato 2019: l’ultimo utile sfiora i 30 milioni di euro

Presidente Aqp: “Ora nuova opera strategica per l’approvvigionamento idrico del Mezzogiorno”

Numeri importanti quelli che emergono dal bilancio 2019 di Acquedotto pugliese. Un utile in crescita che sfiora i 30 milioni di euro e le gare d’appalto che hanno superato un valore di 650 milioni, il più alto da sempre. I dati, contenuti in un report, sono stati presentati nel corso di un evento organizzato al CUS Bari dal titolo “H2o-La formula che connette territori e comunità”. Obiettivo per i prossimi cinque anni e’ la realizzazione di un’opera strategica per l’approvvigionamento idrico del Mezzogiorno e cioè il nuovo acquedotto dell’Adriatico.

Un’attenzione particolare anche all’economia circolare e alla sostenibilità.