Turismo, Puglia: presentato in Regione il nuovo piano estivo di Trenitalia e Ferrovie del Sud Est

L’assessore al Turismo, Loredana Capone: “Più servizi per incentivare il turismo di prossimità”

 

Un’estate all’insegna del Turismo in Puglia, con collegamenti pensati per rendere più semplice e confortevole visitare tutti gli angoli più suggestivi del tacco d’Italia. Va in questa direzione l’offerta pensata per questa stagione da Trenitalia e Ferrovie del Sud Est, e condivisa dalla Regione Puglia. Più tratte anche nei giorni estivi, per un totale di 30mila posti tra corse veloci, circolari e autobus di linea per la Valle d’Itria. 14Mila per la costa jonica. Mille in più per il versante adriatico. E più saranno gli utenti, più sarà necessario un comportamento responsabile, in un’estate diversa dalle precedenti

 

Tra Valle d’Itria e Salento sarà possibile imbattersi in questi giganti su ruote. Tutti i giorni saranno attivi 16 Trulli Link tra Bari e Valle d’Itria e fino a 43 Salento Link tra Lecce e le marine Salentine. Ma sono tante corse pensate per Gargano e Capitanata. Perché, come afferma l’assessore al Turismo Loredana Capone, la Puglia va assaporata da Nord a Sud.