Piano Paesaggistico lucano, Gianni Rosa incontra in Regione alcuni sindaci

Un piano proteso allo sviluppo sostenibile del territorio ma rispettoso dell’ambientale e del patrimonio storico culturale della regione

Questo l’obiettivo che la Regione Basilicata vuole perseguire attraverso la definitiva stesura di un piano paesaggistico che, previsto dalla legge numero 23 dell’11 agosto 1999, ad oggi ancora non è definito.

Ciò quanto emerso durante un incontro svoltosi presso la sala Inguscio della Regione Basilicata tra l’assessore regionale all’ambiente, Gianni Rosa, la dirigente del dipartimento ambiente, Maria Carmela Santoro ed i sindaci dei comuni lucani.

Un territorio variegato, come quello della Basilicata, rende ancora più importante definirne un piano paesaggistico che assolva alla funzione di governare i processi di trasformazione, elaborando strategie di sviluppo sostenibili nel rispetto delle risorse già presenti.

I dettagli dell’iter in corso per l’approvazione del piano sono stati spiegati dallo stesso assessore Rosa: “Mi è sembrato doveroso incontrare personalmente i sindaci lucani per aggiornarli su quanto bisogna fare per l’approvazione del Piano paesaggistico, strumento indispensabile per la tutela del nostro territorio, per il quale il governo Bardi si è impegnato a dare un’accelerazione”.

[ USB Basilicata ]