Conversano, il comitato contro la discarica Martucci: “Suoli contaminati dal percolato, si analizzino quelli invece dei pozzi”

“I livelli di manganese e altri metalli sono altissimi nel terreno. E i dati sui tumori non sono aggiornati”

I terreni intorno alla discarica Martucci di Conversano, secondo un comitato di cittadini, sarebbero inquinati da metalli pesanti, al contrario di quanto sostenuto da magistratura e Regione Puglia.

Una terra contaminata, che ha fatto da filtro al percolato uscito dalla discarica in decenni di attività. Il comitato per la chiusura della discarica Martucci di Conversano prova a riaccendere l’attenzione sui danni che il percolato ha causato non solo nei pozzi, già analizzati dall’Arpa, ma soprattutto nei terreni circostanti. Per questo il comitato contesta magistratura e Regione Puglia secondo cui i terreni non sarebbero inquinati.Sversamenti che hanno di fatto innalzato l’incidenza dei tumori nell’area tra Conversano e Mola di Bari, nonostante i dati disponibili, secondo il comitato, siano parziali.