ANCE chiede un osservatorio per mappare entro sei mesi gli edifici pugliesi a rischio

All’indomani dell’ennesimo evento sismico che ha interessato l’Italia, e nell’anniversario di quello che ha colpito il centro Italia che causò 239 vittime, l’Ance (Associazione Nazionale Costruttori Puglia) chiede un osservatorio per mappare entro sei mesi gli edifici pugliesi a rischio. Ne abbiamo parlato con il presidente dell’Ance Puglia, Gerardo Biancofiore.