Ilva. Emiliano su Twitter incalza Renzi: “ricordati dei figli di Taranto”

“@matteorenzi ricordati anche dei figli di Taranto. Oggi hai ratificato un trattato che obbliga l’Italia a decarbonizzare le sue industrie”.

È il tweet con cui il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha riposto a Matteo Renzi che sul social network aveva scritto: “Oggi in Consiglio dei Ministri la ratifica dell’accordo di Parigi sul clima. L’Italia che pensa ai propri figli”.

Emiliano ha risposto al premier ieri, in tarda serata. E questa mattina lo scambio di tweet è stato rilanciato anche su Facebook dal governatore pugliese.

Proprio l’altro ieri a Bari è stato presentato uno studio secondo cui all’aumento della produttività dell’Ilva di Taranto, corrisponde l’incremento di malattie e mortalità tra i cittadini del capoluogo ionico e dei vicini comuni Massafra e Statte.

Emiliano in quella circostanza ha detto di non riuscire ad avere col governo un confronto sull’Ilva, neppure sulla sua proposta di decarbonizzare lo stabilimento riducendo così le emissioni inquinanti.