Puglia, in vigore legge screening neonatale su 61 malattie rare

Da oggi, in Puglia, entrano in vigore alcune leggi regionali approvate dal Consiglio, tra cui le più attese quella sullo screening neonatale “super esteso” che porta a 61 le malattie rare diagnosticabili a pochi giorni dalla nascita; la norma che istituisce la figura dello psicologo di base alla parti del medico e del pediatra; e la legge che obbliga tutte le Rsa e i centri per anziani, tra le altre cose, a installare le telecamere nelle proprie strutture per prevenire possibili casi di violenza e abusi. Oggi il presidente della Regione, Michele Emiliano, ha infatti promulgato diverse leggi approvate in Aula in tema di tutela ambientale, salute e patrimonio culturale. Tra le norme in vigore figura anche quella che si pone l’obiettivo di valorizzare, sostenere e promuovere le bande musicali da giro e la legge che garantisce prestazioni odontoiatriche gratuite per i pazienti fragili erogate dalle strutture pubbliche. (ANSA).