trmtv

Fanelli: “L’ospedale San Carlo di Potenza riceve lodi da Agenas”

  • Un significativo incremento degli indicatori positivi dal 2019 testimonia l’eccellenza della struttura sanitaria

    Francesco Fanelli, vicepresidente della Giunta regionale e assessore alla Salute, ha espresso grande soddisfazione per il giudizio positivo ricevuto dall’ospedale San Carlo di Potenza da parte dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS).

    Secondo l’analisi dei dati AGENAS, pubblicata su Dataroom del Corriere della Sera da Milena Gabanelli, l’ospedale ha mostrato nel 2021 un significativo miglioramento di quasi tutti gli indicatori rispetto al 2019.

    “È una notizia che ci riempie di gioia e ci stimola a continuare a migliorare, non solo per il San Carlo, ma per l’intera sanità in Basilicata,” ha dichiarato Fanelli. Gli indicatori AGENAS includono l’efficienza del pronto soccorso, i tempi di attesa, i ricoveri inappropriati, il rapporto tra medici e infermieri e i posti letto, l’obsolescenza delle apparecchiature e la gestione dei conti.

    Basandosi su questi parametri, aggiornati al 24 maggio 2023, l’ospedale San Carlo di Potenza si posiziona nella media, paragonandosi a strutture molto più grandi e rinomate. Fanelli ha concluso, “È motivo di orgoglio per tutti i lucani e un’ulteriore occasione per ringraziare tutto il personale sanitario e amministrativo, i volontari e tutti coloro che ogni giorno contribuiscono a migliorare la sanità in Basilicata”.

    Exit mobile version