Sanità: Asp Potenza riattiva radiologia in presidio Venosa

Al presidio ospedaliero “San Francesco” di Venosa (Potenza) “pur se con le dovute e necessarie precauzioni, sono in corso le graduali riattivazioni di tutti i servizi essenziali, in particolare presso l’unità di radiologia, e sono in corso di apertura le agende di prenotazione per le prestazioni per esterni”. Lo ha detto il Direttore Generale facente funzioni dell’Azienda sanitaria di Potenza (Asp), Luigi D’Angola, durante un sopralluogo nella struttura della città oraziane e in quella di Rionero in Vulture (Potenza). “Ad agosto – ha sottolineato D’Angola – a Venosa è stata riattivata la dialisi, riportata a regime definitivo per agevolare i pazienti non più costretti a dover raggiungere il Crob di Rionero”. In questa sede, presso il Distretto, è stato riavviato, con prestazioni dal lunedì al sabato, il servizio di fisioterapia ambulatoriale, “fermo da cinque mesi circa, con l’assegnazione di un fisioterapista”.