Giornata mondiale senza Tabacco, Lilt Bari: sensibilizzare ai danni causati dalla sigaretta

Nel mondo il fumo provoca ogni anno 5 milioni di decessi e si stima che nel 2030 i morti saranno oltre 8 milioni. Sono solo alcuni dei dati relativi all’aumento del numero di decessi per patologie cardiache, polmonari e tumorali causate dal tabagismo.
La Lilt Bari, in occasione della Giornata mondiale senza Tabacco, è scesa in campo per sensibilizzare i cittadini sui rischi e sui danni alla salute provocati dal fumo, ma soprattutto per affermare la necessità di considerare urgenti e prioritarie le azioni di prevenzione contro questa dannosa abitudine.

I volontari dell’associazione Lilt hanno distribuito materiale informativo sull’importanza della prevenzione dei tumori e sulla promozione dell’attività fisica e la corretta alimentazione.