Vaccini anti Covid, ASP: Quarta dose ai soggetti over 80 e a persone con elevata fragilità over 60

Tenuto conto delle indicazioni sulla somministrazione della seconda dose di richiamo (second booster/quarta dose) pubblicate dal Ministero della Salute, l’ASP comunica che i soggetti di età superiore o uguale agli 80 anni e le persone di età superiore o uguale ai 60 anni affette da una delle patologie o condizioni indicate proprio a livello ministeriale, possono effettuare la quarta dose (second booster) presso i propri medici di medicina generale, se medici vaccinatori, ovvero possono recarsi presso i centri vaccinali locali allestiti nei vari Comuni della provincia di Potenza.

Rimane ferma la possibilità di sottoporsi alla somministrazione della dose second booster/quarta dose anche presso i punti vaccinali ASP di Lauria-Melfi-Paterno-Potenza-Senise-Venosa.

Sulla base dell’andamento della nuova fase della campagna vaccinale, l’ASP provvederà ad aggiornare il calendario delle aperture successivamente al mese di aprile.

L’accesso sarà libero, pertanto non sarà necessaria nessuna prenotazione. Tutti gli interessati dovranno recarsi al punto vaccinale calcolando l’intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla terza dose (prima dose di richiamo).