Basilicata, Sanità. Leone: presidi sempre più specializzati

“L’intervento di ortopedia pediatrica per la correzione del valgismo eseguito all’ospedale San Pio di Pietrelcina di Villa d’Agri (Potenza) è un esempio di eccellenza della nostra sanità regionale, che ha antichi problemi strutturali ma risulta sempre più in grado di specializzare i presidi sanitari e di attrarre pazienti da altre regioni”. Lo ha sottolineato – in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa della Giunta lucana – l’assessore regionale alla salute, Rocco Leone. L’assessore ha espresso “il plauso per l’attività del dipartimento ortopedico diretto dal dottor Rocco Romeo e per l’equipe che ha condotto l’intervento guidata dal dottor Luigi Promenzio. Viene premiata la scelta dell’Aor San Carlo di caratterizzare il presidio di Villa d’Agri come un ospedale ‘a misura di bambino’, che rientra nell’ambito di una strategia più generale volta al rafforzamento dei servizi sanitari per l’infanzia. In questo senso – ha concluso Leone – ribadisco che analoghi servizi di chirurgia internistica pediatrica, di ortopedia pediatrica, di oftalmologia pediatrica e di otorinolaringoiatria pediatrica sono in fase di attivazione anche presso l’ospedale ‘Madonna delle Grazie’ di Matera, per rafforzare anche in provincia di Matera l’offerta di servizi sanitari pediatrici alle famiglie”.