Aor San Carlo, Spera: “La Chirurgia generale di Villa d’Agri Centro di eccellenza Sicob per il 2022”

La Società italiana di Chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche (Sicob) “ha certificato l’ospedale di Villa d’Agri quale centro di eccellenza per il 2022”: lo ha annunciato il direttore generale dell’Azienda ospedaliera “San Carlo” di Potenza, Giuseppe Spera. Il dirigente ha sottolineato la qualità dell’assistenza fornita a Villa d’Agri: “Percorso ottimizzato e migliorato, al fine di ridurre gli accessi di ogni singolo paziente obeso in epoca pandemica, grazie alle azioni gestionali attuate dalla direzione sanitaria e dalla direzione medica di presidio. Il trattamento chirurgico laparoscopico delle forme di obesità grave – ha concluso – è progressivamente cresciuto nel corso degli anni e rappresenta oggi una realtà ampiamente consolidata nella nostra regione”. Il direttore della chirurgia generale dell’ospedale “San Pio da Pietrelcina” di Villa d’Agri e coordinatore del centro, Nicola Perrotta, ha spiegato che la struttura ha ospitato “circa 150 pazienti obesi trattati attraverso differenti procedure laparoscopiche nel 2021 (70 per cento circa di provenienza extra-regionale) ed oltre 90 attualmente in lista d’attesa”.