Covid-19, Omicron prevalente al 100% in Basilicata

La prevalenza della variante Omicron ha raggiunto il 100% in Basilicata. Lo evidenzia l’indagine rapida condotta dall’Istituto superiore di sanità e dal Ministero della Salute, insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler, relativa alla giornata dello scorso 3 gennaio.
Le Regioni dove si segnala una più alta prevalenza di tale variante, dopo la Basilicata, sono il Molise (al 97,8%), l’Umbria (al 93,3%) e la Puglia (al 91,9%). La prevalenza nazionale di Omicron è stimata all’81%.