Covid: accordo Regione Puglia-medici su prenotazione tamponi

 

I pugliesi asintomatici che dovessero risultare positivi al Covid dopo un test antigenico o un tampone molecolare saranno presi in carico dalle Asl per i provvedimenti di isolamento e guarigione e per la prenotazione dei tamponi di conferma. Mentre i soggetti sintomatici e già risultati positivi al Covid-19 potranno rivolgersi ai medici di famiglia solamente per prenotare il tampone di controllo per il provvedimento di guarigione. E’ l’accordo che hanno trovato oggi pomeriggio Regione Puglia e organizzazioni dei medici di medicina generale dopo una riunione durata quasi tre ore e le polemiche degli ultimi giorni. L’intesa dovrebbe permettere di alleggerire un po’ il lavoro dei dipartimenti di Prevenzione delle Asl nell’attività di tamponamento.