Emergenza coronavirus Basilicata, bollettino 1 Gennaio 2022

Nell’estratto dal bollettino della Task Force Regionale della Basilicata del 1° gennaio 2022, emerge un dato elevatissimo di contagi

 

I positivi, in particolare, sono così distribuiti: 67 Matera, 81 Potenza, 67 Lauria, 48 Melfi, 42 Lagonegro, 31 Lavello, 23 Bernalda, 22 Latronico, 22 Brindisi di Montagna, 15 Policoro, 19 Avigliano, 17 Senise, 15 Grassano, 15 Trecchina, 14 Francavilla in Sinni, 13 Rionero in Vulture, 12 Chiaromonte, 12 Corleto Perticara, 12 Tricarico, 12 Rotonda, 12 Viggianello,  10 Ferrandina, 10 Scanzano, 10 Maratea, 199 altri Comuni lucani, 42 non residenti ma domiciliati in Basilicata, 34 non residenti ed in isolamento in altra regione

Su un totale di 2.614 tamponi molecolari processati ne sono risultati positivi 876 di cui 800 residenti in regione, così suddivisi: Provincia Potenza n. 593; totali Provincia Matera n. 207. Guarite 105 persone (n. 102 residenti, n. 2 domiciliati e n. 1 fuori regione).

Il numero dei ricoverati in totale è di 66 persone (33 al San Carlo di Potenza e 33 al Madonna delle Grazie di Matera, di cui n. 1 in terapia intensiva).

Oggi si è registrato il decesso presso l’ospedale del capoluogo lucano di una persona residente a Lauria.

Il commento del Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi ai primi dati odierni: “abbiamo un numero sempre più alto di positivi, ma al momento resta confortante il dato delle terapie intensive, che è il migliore d’Italia. La sanità lucana regge l’onda d’urto e voglio ringraziare medici, infermieri e tutti coloro che lavorano nei nostri ospedali”.