Vaccini, La Puglia accelera. Il 2021 si chiude con gli open day per i più giovani

Sprint dei pugliesi nella corsa al vaccino. Durante la settimana prima di natale è stato registrato un notevole aumento di persone che hanno ricevuto la prima dose di siero anti covid in Puglia. Tra il 18 e il 24 dicembre infatti sono state somministrate circa 12mila prime dosi a persone che non si erano ancora immunizzate. A fare da apripista sono i più giovani: in una settimana ci sono state circa seimila somministrazioni a ragazzi tra i 12 e i 29 anni. Il maggior numero di non vaccinati resta invece concentrato nella fascia di età 23-49anni. Intanto in Puglia è possibile prenotare anche la terza dose di vaccino per i ragazzi tra i 16 e i 17 anni e per le persone con elevata fragilità tra i 12 e i 15 anni, accedendo al portare lapugliativaccina.it. Gli ultimi giorni del 2021 si chiuderanno con degli open day vaccinali dedicati proprio ai più giovani. A Mola di Bari i bambini dai 5 agli 11 anni potranno ricevere il vaccino senza prenotazione il 28 e 30 dicembre nell’hub in via Ricciotto Canudo e poi ancora il 4 e il 5 gennaio. Il 4 gennaio sarà a disposizione anche l’hub di Molfetta. Nella provincia Bat a partire dal 29 dicembre ci saranno degli open day pediatrici nelle città di Andria, Barletta, Bisceglie, Trani, Canosa e Margherita di Savoia.