Green pass: nei porti pugliesi dell’Adriatico quasi il 100% di vaccinati tra i dipendenti

Mentre a Genova e Trieste i lavoratori dei porti minacciano il blocco delle attività dal 15 ottobre, quando il green pass sarà obbligatorio per dipendenti pubblici e statali, l’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico meridionale ha fatto sapere che nei porti di Manfredonia, Barletta, Bari, Brindisi e Monopoli non si temono scioperi o blocchi.

A comunicarlo è il segretario generale dell’Autorità, Tito Vespasiani, che ha precisato come in alcuni settori dei cinque porti pugliesi ci sia un tasso di vaccinazione pari al 100%. Il dato è emerso da un’indagine esplorativa interna avviata proprio in seguito all’evoluzione della situazione nel porto di Trieste, dove si è registrato invece un dato pari al 40% di personale non vaccinato.

Cristina Mastrangelo