Vaccini: nel Barese somministrate 200 terze dosi nelle Rsa

La campagna vaccinale in provincia di Bari ha garantito sino ad oggi la copertura vaccinale con ciclo completo all’85% dei residenti con età pari o superiore a 12 anni 

Sono partite le somministrazioni della terza dose anti-Covid in alcune Rsa in provincia di Bari. I team del dipartimento di Prevenzione, in particolare, hanno somministrato il vaccino alle prime 200 persone, tra ospiti e personale di strutture residenziali di Putignano, Noci e Casamassima. Nelle scorse ore sono state eseguite complessivamente 1.900 vaccinazioni nel Barese, portando il computo complessivo a 1.906.168 somministrazioni anti-Covid. La campagna vaccinale in provincia di Bari ha garantito sino ad oggi la copertura vaccinale con ciclo completo all’85% dei residenti con età pari o superiore a 12 anni. Molto omogenea la copertura completa assicurata alle fasce d’età più elevate: 93% per gli over 80, 96% per i 70-79enni, 93% per i 60-69enni. Vicini al 90% anche i 50-59enni (89%), mentre sono in crescita i target più giovani, con l’81% dei 40-49enni vaccinati completamente, così come il 75% della fascia 30-39, il 76% dei 20-29enni e il 75% dei giovanissimi tra 12 e 19 anni.