Campagna vaccinale, somministrazioni senza prenotazione per i ragazzi under 18: si parte il 16 agosto

Dalla prossima settimana partono le somministrazioni a sportello per i giovani dai 12 ai 18 anni

La campagna vaccinale in Puglia continua la sua corsa. Vaccinazioni a sportello per i ragazzi dai 12 ai 18 anni e possibilità di anticipare la seconda dose per le fasce d’età tra i 40 e i 59 anni. Sono queste le nuove priorità che dalla prossima settimana saranno seguite nei centri vaccinali di Bari e provincia.

Secondo le ultime indicazioni della Asl, che ha recepito le disposizioni regionali, da lunedì 16 agosto i ragazzi under 18 avranno la possibilità di vaccinarsi senza prenotazione, sia per la prima dose sia nel caso di anticipo della seconda, fermo restando il rispetto dei tempi minimi previsti tra la prima e la seconda dose. Sempre per la prossima settimana, in tutti gli hub e in base al calendario di aperture, è prevista la possibilità di anticipare la seconda dose anche per le fasce d’età superiori, segnatamente per i cittadini tra 40 e 59 anni.

Intanto, ammontano a oltre 8100 le somministrazioni eseguite nelle ultime 48 ore nei centri vaccinali della Asl Bari. Si tratta di 6.104 prime dosi e 2.003 seconde, l’80 per cento delle quali è stata iniettata a soggetti tra 12 e 39 anni. Complessivamente, sono più di 5 milioni le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia, il 96.7% quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza.