Tumori della pelle, la Lilt arriva sulle spiagge per spiegare i rischi legati alla cattiva esposizione al sole

Protagonista dell’iniziativa la costa a sud di Bari

Mare, sole e abbronzatura. Sono queste le parole chiave dell’estate, legate non solo al benessere, ma anche a dei rischi per la pelle. Lo sa bene Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori che a giugno, mese della prevenzione del cancro cutaneo, ha organizzato un tour dal titolo “Se hai cara la pelle, proteggila con Lilt”. Protagonista dell’iniziativa la costa a sud di Bari. Una navetta di 74 piedi è approdata sulle spiagge coinvolte nel progetto. A bordo le informatrici della prevenzione, che armate del kit della prevenzione, hanno regalato informazioni sui rischi legati a una cattiva esposizione al sole.