Campagna vaccinale anti Covid, Emiliano: Puglia pronta a vaccinare da 12 a 15 anni

Il Policlinico di Bari e il pediatrico Giovanni XXIII sono già pronti a garantire le vaccinazioni di tutti i pazienti fragili

Anche i più piccoli potranno essere vaccinati. “L’Aifa ha autorizzato l’utilizzo dei vaccini, dopo il via libera dell’Ema, anche sui bambini più piccoli, dai 12 ai 15 anni”. Ad annunciarlo è lo stesso presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. “Siamo pronti e vaccineremo immediatamente tutti i bambini fragili della Puglia, – spiega Emiliano – tutti quei bimbi che hanno bisogno di questa tutela per ricominciare a uscire, a socializzare e a vivere normalmente, ad andare a scuola. Tutti gli adolescenti fragili quindi, verranno chiamati dai centri che li hanno in cura e li vaccineremo in fretta in modo tale da fargli passare un’estate un po’ più tranquilla e un po’ più serena”. Saranno Policlinico di Bari e di Foggia a compilare gli elenchi dei ragazzi fragili, in modo tale da poterli chiamare immediatamente e vaccinarli per primi. Il Policlinico di Bari e il pediatrico Giovanni XXIII sono già pronti a garantire le vaccinazioni di tutti i pazienti fragili di età compresa tra i 12 e i 15 anni secondo le indicazioni fornite dall’Ema. Le vaccinazioni avverranno all’interno degli ambulatori vaccinali allestiti nell’ospedale Giovanni XXIII in ambiente pediatrico e saranno effettuate dall’equipe medica specialistica che ha in cura i pazienti. Insieme ai piccoli potranno essere vaccinati anche i rispettivi caregiver. Al Policlinico Riuniti di Foggia, è attivo un hub vaccinale dedicato. Per tutti i piccoli pazienti vulnerabili dai 12 anni ai 15 anni è possibile effettuare la vaccinazione presso l’Hub vaccinale afferente al reparto di Igiene Universitaria nell’ospedale D’Avanzo.