Coronavirus, 5 alunni positivi, scuole chiuse a San Giovanni Rotondo

Sempre in un ristorante di S. Giovanni Rotondo si è tenuta una festa di Prima comunione alla quale sono collegati 20 casi di contagio.

Tra casi di contagio in una scuola e quelli relativi a una festa di Prima comunione, a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, potrebbe esserci un nuovo focolaio di Covid19. Sono 5 gli alunni, tra scuola per l’infanzia, elementari e medie, che hanno contratto il coronavirus. Per questo motivo nel paese fino al 3 ottobre resteranno chiusi l’istituto comprensivo Pascoli-Forgione e la scuola Melchionda.

Lo ha comunicato il sindaco, Michele Crisetti. Il primo cittadino ha specificato che in quelle scuole sarà effettuata la sanificazione dei locali, mentre l’Asl di Foggia ha già provveduto a ricostruire la catena dei contatti. Sono una settantina gli alunni in isolamento fiduciari. Sono gli studenti che frequentano le cinque classi dove sono stati riscontrati i casi di positività al virus. A casa anche una ventina di insegnanti. “Si tratta di contagi esterni alla scuola – ha precisato il sindaco Crisetti”.

Gli alunni sono stati in contatto con persone positive nell’ambito familiare e non solo”. Si è tenuta sempre a San Giovanni Rotondo, in un ristorante, la festa di Prima comunione cui sono legati 20 dei 37 casi positivi nel Foggiano riportati nell’ultimo bollettino epidemiologico regionale. Si tratta – si apprende – di persone appartenenti ad una famiglia di Monte Sant’Angelo che ha deciso di festeggiare la prima comunione domenica 27 settembre. Attualmente sono circa una cinquantina i tamponi eseguiti.