Covid nel Barese, nuovi contagi a Monopoli e Terlizzi

Tra gli ultimi positivi, emergono i casi di Monopoli e Terlizzi. Sotto controllo il Focolaio di Polignano

In Puglia crescita costante dei casi positivi: dopo i dati comunicati nel bollettino diffuso, scoppiano i casi a Monopoli e Terlizzi. Sotto controllo il focolaio di Polignano a Mare

Dalle singole città emergono i singoli casi. Spesso, decine di casi. Dopo i numeri ufficiali dei positivi al covid diffusi dalla task force regionale, si continua a discutere del focolaio nato a Polignano a Mare nell’azienda agricola che ha visto mettere in piede in poche ore protocolli di sicurezza in tutta la città per arginare al massimo l’avanzata del virus. Intanto arrivano gli esiti dei tamponi effettuati sui dipendenti e sulle persone entrate in contatto con i positivi, per la maggior parte asintomatici. È il caso di Monopoli dove si aggiungono 13 nuovi casi di positività oltre i 70 casi che facevano riferimento a dipendenti dell’azienda di ortofrutta. A comunicarlo è il sindaco del comune Angelo Annese, con un post sulla sua pagina Facebook, nel quale ricorda la negatività al Covid di una mamma e una figlia, entrambe ricoverate in ospedale perché positive al tampone; risultato ‘ribaltato’ dalle prime analisi nel nosocomio barese. “Ci tengo poi a fare un appello – scrive il primo cittadino – Cerchiamo di non ghettizzare chi si ammala”. Aggiorna i suoi cittadini sull’emergenza anche il sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato: nella sua città sono 6 i casi. Un numero che desta preoccupazione soprattutto per lo sviluppo rapido: nel giro di pochi giorni (da sabato 5 a oggi 9 settembre) – ricorda Gemmato – si è passati da zero a 6 casi.