Sanità, Policlinico di Bari: il ticket per esami e analisi si paga anche dal tabaccaio

Attivati canali telematici per ridurre code e attese agli sportelli del Cup

A Bari, il ticket per le prestazioni sanitarie erogate dal Policlinico si può pagare anche dal tabaccaio. Ma non solo, i pazienti potranno recarsi per il pagamento anche in banca, in ricevitoria, in ufficio postale oppure direttamente da casa tramite l’home banking. Sul bollettino di ogni prenotazione sarà infatti stampato un QR code, tramite il quale con una semplice scansione si potrà avere la ricevuta e procedere al pagamento. Si tratta del sistema informatico Cup dell’azienda ospedaliero-sanitaria barese, che è stato integrato con i servizi “PagoPa”, un sistema di pagamenti elettronici pensato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la pubblica amministrazione. Il nuovo sistema informatico ha l’obiettivo di evitare le lunghe attese e le code presso gli sportelli del Cup. Un servizio per andare incontro alle esigenze degli utenti, secondo il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, che commenta: “Lo sportello per pagare il ticket sanitario per esami medici e visite specialistiche arriva praticamente sotto casa e, per chi ha a disposizione l’home banking, anche dentro casa”. In fase di prenotazione, il sistema genera un coupon, insieme al quale viene fornito il bollettino per il pagamento della prenotazione effettuata. Il paziente a quel punto, munito di bollettino e coupon di prenotazione, può procedere con il pagamento andando ad esempio in tabaccheria o stando a casa, tramite il metodo internet banking.