Bari, positiva un’infermiera all’ospedale Di Venere: chiuso il reparto di Medicina

Sale il numero dei guariti in Puglia: un solo caso positivo registrato nelle ultime ore. Tre i decessi.

Chiude il reparto di Medicina all’Ospedale Di Venere di Bari dopo la conferma della positività al Covid di un’infermiera. La donna, asintomatica, si era sottoposta al tampone nell’ambito dei controlli di routine sul personale. Il reparto è stato chiuso per sanificazione, e i pazienti trasferiti. Gli altri operatori sono stati sottoposti a test che al momento, secondo quanto riporta Ansa, sono risultati negativi. In Puglia, comunque, continua a scendere il numero dei positivi covid19 in Regione Puglia: 733 gli attuali casi positivi ai quali si è aggiunto l’unico solo caso registrato nelle ultime ore, in provincia di Foggia. Degli attuali positivi, 632 si trovano a domicilio e 100 invece ricoverati. I decessi invece registrati sono stati 3: 2 in provincia di Lecce e 1 in provincia di Bari. Salgono a 525 i deceduti dall’inizio emergenza. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 131.931 test. Sono 3.253 i pazienti guariti. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.511, così suddivisi: 1.488 nella provincia di Bari, 380 nella provincia di Bat; 653 nella provincia di Brindisi; 1.162 nella provincia di Foggia; 519 nella provincia di Lecce; 281 nella provincia di Taranto; 28 attribuiti a residenti fuori regione.