Bernalda (MT), effettuati circa 700 test rapidi sierologici

“I test sono stati effettuati anche nei domicili dei richiedenti – precisa il primo cittadino, Domenico Tataranno –  con personale medico specializzato, che ha agito su base gratuita, assumendosi le proprie responsabilità e rischiando di persona”

 

A Bernalda, in provincia di Matera, effettuati 700 test rapidi sierologici, commissionati, su base volontaria, dall’Amministrazione comunale del centro ionico.

 

“Ne abbiamo finora effettuati circa 700” fa sapere il primo cittadino Domenico Tataranno, intervenuto in diretta su TRM Netowork.

 

“I test sono stati effettuati anche nei domicili dei richiedenti, con personale medico specializzato, che ha agito su base gratuita, assumendosi le proprie responsabilità e rischiando di persona. La città ha risposto bene all’iniziativa e, adesso, ripartiamo dalla nostra storia e dalla nostra straordinaria cultura”. Martedì 2 giugno, non a caso, la riapertura di altri tre musei lucani, fra questi quello di Metaponto.