Giovani imprenditori donano 3mila mascherine a Confindustria

I dispositivi sono un dono da parte di due giovani di Confindustria alla territoriale Bari Bat, ai suoi Giovani Imprenditori e alle Confindustria Albania

 

3mila mascherine per ripartire in sicurezza. I dispositivi sono un dono da parte di due giovani di Confindustria alla territoriale Bari Bat, ai suoi Giovani Imprenditori e a Confindustria Albania. I due ideatori dell’iniziativa sono l’italo albanese Pllumb Marinaj, detto Colombo, e Riccardo Stillavato. Il primo ha avuto l’idea di recuperare le mascherine dalla sua terra d’origine, il secondo quella di personalizzarle inserendo i loghi.

L’obiettivo è mettere tutti i lavoratori in condizione di lavorare in sicurezza in questa seconda fase in cui è necessario rimettere in moto l’imprenditoria.

Le mascherine, in tre modelli diversi, sono tutte in TNT certificato, lavabili fino a 5 volte. E rappresentano ancora una volta l’importante e storico sodalizio tra Puglia e Albania.

 

Immagine copertina: profilo Facebook Riccardo Riky Stillavato