Coronavirus, Puglia: 27 nuovi casi e 5 decessi

Nell’ultimo bollettino non è conteggiata l’ultima vittima nella Rsa “La Fontanella” di Soleto (Le). Si tratta del 20esimo ospite della struttura a morire per Coronavirus. Aveva 68 anni

 

Tornano ad aumentare i morti per Coronavirus in Puglia. Quelli registrati nell’ultimo bollettino della Regione sono 5: 2 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Bari, 1 nel Brindisino e 1 nella Bat. Ma il bilancio si aggrava, con l’aggiunta della nuova vittima, la ventesima, tra gli ospiti della Rsa “La Fontanella” a Soleto, in provincia di Lecce. Si tratta di un 68enne proprio di Soleto, che era stato trasferito nel reparto di Rianimazione del Dea di Lecce. L’uomo, molto conosciuto nel territorio, era un neurologo in servizio a Viterbo quando, colpito da un ictus, era rientrato in Salento ed era stato portato nella Rsa dove veniva assistito dalla sorella, anche lei risultata positiva al Coronavirus. Sui decessi nella Rsa salentina, la Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta nella quale ci sono tre indagati.

 

Rimane stabile invece il trend dei contagi nella regione. Sono 27 gli ultimi positivi, su 1756 test registrati. La maggior parte, 22, sono stati riscontrati nella provincia di Bari. Zero nella Bat, uno nel Brindisino, 3 nella provincia di Foggia e uno in quella di Lecce. Nessun nuovo caso nel Tarantino.

 

Il numero dei guariti dal Covid-19 sale a 1.196. I casi confermati di coronavirus in Puglia dall’inizio dell’emergenza sono 4313. Mentre attualmente i positivi sono 2669.

 

377 sono i pazienti ricoverati in ospedale. Molte di più, 1.816, le persone in isolamento fiduciario a casa.