Siglato protocollo con “Amici del Cuore Onlus” per una Matera Cardiosicura

Firmato tra Comune ed associazione Amici del Cuore onlus il protocollo d’intesa “Matera Cardiosicura”.

Il progetto prevede l’installazione di dieci defibrillatori posizionati nei luoghi nevralgici della città dei Sassi, con gli esponenti della Amici del cuore che si occuperanno della gestione operativa, della formazione al primo soccorso del personale e del coordinamento operativo.

Durante l’incontro tenutosi nella sala Mandela del comune di Matera, si è rimarcato che l’educazione alla salute e la prevenzione cardiovascolare costituiscono un obiettivo fondamentale. E’ evidente, si è detto inoltre, che tale sforzo operativo non può prescindere da una fattiva collaborazione con le istituzioni a vario titolo interessate, fermo restando che molte Associazioni manifestano sensibilità e disponibilità sempre più concrete indirizzate al mondo della scuola.

L’auspicio è che il progetto possa costituire un punto di partenza condiviso per rendere omogeneo l’impegno profuso con tanta passione. All’incontro erano presenti, tra gli altri, il sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, il consigliere regionale lucano e past presidente dell’associazione, Luigi Bradascio, il presidente dell’Associazione “Amici del cuore”, Paolo Loiodice, ed il direttore scientifico dello stesso sodalizio, Giuseppe Centonze.