Il Bari batte il Catanzaro e riprende la corsa in testa alla classifica

Il Bari mette alle spalle lo scivolone di Francavilla e torna alla vittoria nello scontro diretto con il Catanzaro. Al San Nicola, davanti a poco meno di 8.500 tifosi, i biancorossi si sono imposti per 2-1 sui calabresi con la rete di Antenucci – spettacolare sforbiciata e ottima prestazione – e Simeri, entrambi in gol sotto la Curva Nord. Di mezzo il momentaneo pareggio di Cianci, ex biancorosso e barese doc, che non ha esultato e si è scusato con la tifoseria nella sua città, cosa che non gli ha evitato una pioggia di fischi.

La squadra di mister Mignani è sempre prima in classifica ed ha incrementato di un punto (+5) il suo vantaggio sulla seconda, ora il Monopoli che ha superato in graduatoria proprio il Catanzaro.