Covid, Basilicata regione con minore saturazione terapie intensive

 

La Basilicata, nella gestione dell’emergenza sanitaria, è la regione italiana con la minore saturazione delle terapie intensive. Il numero dei posti letto occupati da pazienti Covid-19 nei reparti lucani, rispetto a quelli disponibili, è pari al 15 per cento. La media nazionale si attesta al 41 per cento, mentre la soglia di allerta è fissata al 30 per cento.

È quanto emerge da uno schema  elaborato ieri dalla Fondazione indipendente Gimbe sulla base dei dati forniti dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas).