Calcio a 5, Play-off più vicini per il CMB Matera, vittoria per 3 a 1 contro Meta Catania

Torna finalmente a conquistare i 3 punti, dopo un mese di febbraio veramente complicato, il Signor Prestito CMB Matera, che apre questa volata finale di regular season nel migliore dei modi. Nella prima delle quattro “finali”, come le ha definite il mister biancoazzurro Lorenzo Nitti, i lucani si impongono in casa alla tensostruttura dei Via dei Sanniti per 3 a 1 su una Meta Catania, per la verità, che ha mancato un po’ di brillantezza.

Riscattata l’opaca partita dell’andata, i biancoazzurri hanno alzato un vero e proprio muro davanti a Weber che non ha consentito ai alla squadra siciliana di riuscire ad arrivare con facilità al tiro.

Una partita comunque molto equilibrata quella che si è vista sul marmo materano con entrambe le squadre poco precise davanti e molto concentrate dietro.

Concentrazione però, che a metà prima frazione la squadra catanese perde del tutto quando il grande pressing degli uomini di Nitti, che ha fatto la differenza per tutta la partita, porta i siciliani a perdere palla in fase di costruzione a 6.47 spalancando a Bizjak la via della rete del vantaggio. Passano poco più di 5 minuti e il rinvio lungo di Weber a cercare Cesaroni, trova il n.1 siciliano Mambella che azzarda uno stop di petto che finisce sui piedi di Cesaroni che segna la più facile delle reti portando i suoi sul 2 a 0.

Al rientro dagli spogliatoi la sinfonia non cambia, nonostante il risultato il Catania non demerita affatto giocandosela comunque alla pari con il CMB. A 5.21 dalla ripresa, infatti, Kuraja ruba palla all’avversario e serve l’assist a Silvestri che dimezza lo svantaggio.

Il CMB si arrocca in difesa, forse in un momento di stanca, e spende, nonostante le proteste, tutti i falli a disposizione arrivando al bonus a ben 13 minuti dalla fine. La gara continua in sostanziale equilibrio fino a quando, nel momento più difficile della partita viene fuori il fuoriclasse. A 2.14 dal fischio finale Wilde recupera palla, e parte in contropiede con Santos che dopo un dribbling gliela restituisce per chiudere in rete il gol del definitivo 3 a 1.

Signor Prestito CMB che vede avvicinarsi matematicamente i play-off salendo a quota 33 punti in classifica, scavalcando proprio il Catania a 32 che però deve recuperare 2 partite.

Prossimo appuntamento tra una settimana quando i biancoazzurri saranno ospiti del Real San Giuseppe.